Deutsch
English
Italiano
Français

La Storia

Nel 1975 Manfred Küberl posava con un solo automezzo, la prima pietra della ditta INNTALER Transporte. Dovevano seguirne molte altre. Agli inizi degli anni 80, il cognato Sebastian Stegmayr lo aiutava nello sviluppo della ditta. Giá a metá degli anni 80 il parco macchine ammontava a trenta automezzi. Ulteriori automezzi e partecipazioni susseguirono negli anni.

Giá agli inizi la ditta si specializzó nei trasporti tra Italia e Germania. Noi conosciamo questo mestiere con tutti i suoi alti e bassi. Sono ancora nella nostra memoria prezzi di gasolio a 25 centesimi al litro ed un pedaggio autostradale annuale austriaco pari a 360,00 €. Ma ci ricordiamo anche di automezzi che troppo spesso erano fermi in officina o di ruote che “prendevano il volo” da sole. Avevamo comunque giá allora clienti che sapevano riconoscere ed apprezzare il il nostro operato.

Per soddisfare al100 % la nostra clientela siamo rimasti fedeli negli anni ai nostri principi. Fidati, leali e puntuali siamo stati in grado di consegnare senza danni le merci affidateci. Anche il  nostro parco macchine lo abbiamo sempre attualizzato tenendo conto dei desideri dei nostri clienti. Dapprima automezzi sempre piú voluminosi,  poi autoarticolati da  7,5 + 7,5 mt. Fino alla fine degli anni 80 il  nostro parco macchine contava solo autotreni. Poi vista la grande richiesta di bilici 13,60 con molta portata lo abbiamo rinnovato con semirimorchi dalla portata di 26 ton.

Anche a questi cambiamenti siamo sempre stati tra i primi a reagire, cosa che ci ha reso molto conosciuti e richiesti. Abbiamo anche sempre saputo che per ottimizzare il trasporto ci voleva un autista scrupoloso e serio. Ci siamo quindi sempre impegnati a fare viaggiare sui nostri automezzi i migliori autisti disponibili sul territorio. Dal 2004 l’azienda viene condotta da Markus Stegmayr che ha l’ambizione di proseguire la via   intrapresa dall’impresa familiare. Dagli  anni 2007 / 2008 c’è stato un grande ribasso sul prezzo dei noli che ci ha costretti ad avvalerci di subappaltatori dai nuovi stati membri della comunitá europea.

Nella scelta di subappaltatori facciamo naturalmente molta attenzione in modo tale, che l’esecuzione dei trasporti mantenga lo standard introdotto dalla Inntaler. Alla fine del 2008 coincidente con la crisi economica, abbiamo aumentato le tratte per e dalla Francia e dalll’Inghilterra. Altri interventi verso i nuovi stati membri sono in pianificazione.

Servizi

Come posso esserLe utile?
» modulo di contatto
» diventare partner
» dove siamo

 

 
Contao Themes